Aborto, Bellucci (Fdi) [VIDEO]: difesa della vita contro cultura morte 

Aborto, Bellucci (Fdi): difesa della vita contro cultura morte 

(askanews) “Oggi, a Roma, mi unirò alla Marcia per la Vita, per difendere e promuovere la cultura della vita dal concepimento alla morte, per chiedere la piena attuazione della legge 194 sulla Tutela sociale della maternità ed interruzione volontaria della gravidanza che troppo spesso viene chiamata solo legge sull’aborto, tradendo completamente il suo vero spirito e i primi cinque articoli che sottolineano come la donna, contemplando anche il padre del concepito, debba essere aiutata a rimuovere le cause che la porterebbero all’interruzione della gravidanza, a far valere i suoi diritti di lavoratrice e di madre, a promuovere ogni opportuno intervento atto a sostenerla, offrendole tutti gli aiuti necessari sia durante la gravidanza sia dopo il parto.

Difendere il valore universale del diritto alla vita vuol dire difendere l’esistenza stessa dell’umanità contro una cultura che promuove l’individualismo, che ci vuole solo consumatori, che promuove l’uso delle droghe e le dipendenze patologiche da oggetti che hanno l’unico fine di riempire il vuoto esistenziale lasciandoci sempre più soli. Quindi, marciamo insieme contro la cultura della morte per difendere il primato del bene comune, della vita e della solidarietà”.

È quanto dichiara MariaTeresa Bellucci, capogruppo della Commissione Affari Sociali, deputato e responsabile nazionale del Dipartimento Dipendenze di Fratelli d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà pubblicato.